Virtual Tour


Mettiti comodo! 

Con un semplice click potrai visitare Il Museo del Risparmio, il primo museo al mondo dedicato all’educazione finanziaria, dal divano di casa tua!

 

ACCEDI AL VIRTUAL TOUR

 

La visita virtuale offre la possibilità di entrare nel Museo, di girare nelle varie stanze, di vedere alcuni dei nostri video più belli e di scaricare alcune app per familiarizzare con la complessa arte della gestione del denaro.

In alto, a sinistra, troverai una comoda mappa che ti aiuterà nella navigazione e, se non avrai voglia di vedere tutto, ad andare direttamente nella sala che preferisci.

Come nella visita reale, il viaggio virtuale inizia nella reception e continua nella sala Conoscere, con un tuffo nella storia della moneta: dalle origini del nome fino alle più note crisi finanziarie contemporanee, anche attraverso le nostre interviste con economisti di fama internazionale, quali Gianni Toniolo e Luigi Zingales.

Azioni, obbligazioni, derivati e assicurazioni non avranno più segreti per te con la sosta nella sala Capire, dove potrai ascoltare anche un’intervista esclusiva al Premio Nobel Robert Shiller, che offre un’interpretazione originale del ruolo dei mercati finanziari.

Sarà, quindi, la volta della sala Raccontare, dove incontrerai magicamente per qualche istante Molière, Dante Alighieri e Shakespeare. Un breve incontro ravvicinato che potrai approfondire con una visita al Museo, se vuoi sentire le loro storie per intero.

Si prosegue con la sala Sognare, dove, grazie ad alcuni spezzoni di celebri film, ti accorgerai di come cinema e finanza abbiano spesso incrociato le loro strade.

Ma come mettere in pratica quanto appreso? Niente di più facile! Nella sala Sperimentare avrai a disposizione ben tre APP per imparare divertendoti: It’s my life, Il Tesoro di Mica e Be Prime Minister.

La tua visita si conclude nella sala Risparmiare, dove scoprirai molte curiosità sul salvadanaio, oggetto familiare e iconico al tempo stesso. Non solo potrai ammirare alcuni degli esemplari più interessanti della straordinaria collezione del Museo, ma tre brevi documentari ti racconteranno storie bellissime su alcuni di essi.